Strumenti  

   

30 Giugno 2014, Caserta “Festival dell’impegno civile, le terre di Don Peppe Diana: storieperBENE”

Osservatorio Nausicaa Caserta, 30 giugno 2014 “Festival dell’impegno civile, le terre di Don Peppe Diana: storieperBENE”

Il giorno 30/06/2014, l’Osservatorio Nausicaa - sito a Caserta in via Sant’Antonio da Padova, 14 – un Bene confiscato alla criminalità organizzata, è stato sede per il secondo anno consecutivo di una delle tappe della manifestazione “Festival dell’impegno civile, le terre di Don Peppe Diana: storieperBENE”.

Protagonisti dell’incontro “Il riscatto delle nostre terre dopo la testimonianza di Don Peppe Diana” il Vescovo emerito Monsignor Raffaele Nogaro e il giornalista Raffaele Sardo.

"Per me è anche vergogna della Chiesa lo svilupparsi della camorra nei nostri territori...una Chiesa che, al più, non ha capito", queste le parole del Monsignor che ha parlato della Santità civile di Don Peppe Diana, dell’importanza di non dimenticare il martirio del sacerdote morto per amore del suo popolo e della necessità di aver memoria del suo sacrificio e come lui continuare a costruire comunità alternative alla camorra.

Sono intervenuti: la Prof.ssa Anna C. Baldry, Responsabile dell’Osservatorio Nausicaa; Gianni Solino, portavoce del Comitato Don Peppe Diana e referente di Libera Coord. Prov. di Caserta; Rossella Calabritto, Presidente Commissione Provinciale Pari Opportunità. Presenti all’evento il Sindaco di Caserta Pio Del Gaudio; Paolo Miggiano, Coordinatore Fondazione Pol.i.s., il giornalista Luigi Ferraiuolo, Suor Rita Giaretta della Casa RUT.

Locandina

 

   

logo miur_url

   

Media Gallery  

   
Copyright © 2017 www.piuscuolamenomafia.it. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.